Corso per inviati in aree di crisi internazionali

                                          Iscrizioni ancora aperte

 Sono ancora aperte le iscrizioni al primo corso di giornalismo, organizzato da Report Difesa in collaborazione con Army Dream ed Area 51, per inviati in aree di crisi internazionali, che si terrà dal 16 settembre presso le sedi del Centro Studi “Army Dream” a Maddaloni (Caserta). Le lezioni avranno una durata di due mesi e gli incontri si terranno tutti i sabato. Il corso, a numero chiuso, è aperto alla partecipazione di giornalisti professionisti, pubblicisti e praticanti, di fotocinoperatori e tutti coloro che vogliano conoscere “in presa diretta” il mondo dell’informazione in aree di crisi ed in teatri operativi, dove il reporter è chiamato a raccontare gli avvenimenti (nella foto Giornalista Tv nei Territori palestinesi). Criterio imprescindibile, oltre alla grande passione, un fortissimo spirito di adattamento a tutte le situazioni che, per ragioni esercitative, saranno attivate. Il corso avrà come docenti ufficiali dell’Esercito, dei Carabinieri e di altre Forze Armate, giornalisti professionisti e pubblicisti con grandi esperienze nel settore, avendo partecipato a moltissime missioni all’estero, esperti di diritto, di geopolitica e di geostrategia, analisti militari. Le materie del corso sono: Storia del giornalismo di guerra; Analisi e norme di comportamento dei giornalisti nei Teatri operativi; Nozioni di giornalismo economico/sociale; Immigrazione; Nozioni di Intelligence; Nozioni di Diritto penale, di Diritto internazionale ed umanitario; Storia del terrorismo italiano ed estero; Geopolitica; Geostrategia.  Il corso sarà supportato da due intere giornate dedicate alla parte tecnico-pratica  che si terrà in un’area allestita per l’addestramento.

 Per tutte le info e le adesioni si può inviare una mail a: formazione@reportdifesa.it oppure si può chiamare il numero 3384956262.

                                                                                         Emanula Belcuore