Musica creativa, musica per crescere e raduno auto storiche

Soddisfatta l’Assessore Morena Cecere per il successo di pubblico e di critica degli eventi.

Servizio a cura di Mimmo Campagnuolo

Ci sono manifestazioni che, per le emozioni regalate, per la loro originalità e, soprattutto, per la particolare carica di coinvolgimento, lasciano un buon ricordo e sono difficili da dimenticare. Parliamo di due eventi che hanno visto protagonista l’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Montesarchio. Sotto la luce dei riflettori l’instancabile, simpatica Morena Cecere dell’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Francesco Damiano.  Sabato 25 settembre duemila21, nel Parco Urbano di Via Eduardo De Filippo, è andato in scena, sotto la preziosa guida del dinamico Maestro Luigi Giova, il Workshop "TUMPA" che ha visto la partecipazione di tante famiglie con i  bimbi sorridenti e felici. Naturalmente nel rispetto della vigente normativa anticovid. Musica e giochi hanno coinvolto i bimbi e i più grandi, per un pomeriggio di divertimento ma anche di sperimentazione delle emozioni e delle sensazioni. Musica intesa come educazione, benessere, sviluppo intellettivo e incontro con sé e il mondo. È stata, poi, anche l'occasione per la presentazione del libro “Tumpa Tum” scritto e ideato proprio dal Maestro Giova.

Ringraziamo, ha commentato l'Assessore alla Cultura Morena Cecere, il Maestro Luigi Giova per il lavoro interessante e innovativo che ha favorito l’interazione fra bambini e genitori attraverso la musica e le emozioni. Un ringraziamento particolare a tutte le famiglie che hanno partecipato alle attività esperienziali con entusiasmo e coinvolgimento attivo”. (Nel collage, Morena Cecere con Luigi Giova e con Luigi Di Matteo).

Domenica 26 settembre 2021, invece, i cittadini, gli appassionati hanno avuto modo di assistere al passaggio di tanti eleganti mezzi, ricchi di fascino, e di apprezzare le auto che hanno fatto la storia dei motori.Un bel colpo d'occhio con le auto degli associati al Club “Antiquariauto” di Napoli che, in occasione della IV Giornata Nazionale del Veicolo Storico, hanno scelto Montesarchio come location per una esposizione a Piazza La Garde e per un corteo diretto al Castello, per la visita al Museo Archeologico Nazionale del Sannio Caudino. I vertici del club, con il Vicepresidente Luigi Di Matteo e lo staff, e gli associati sono stati accolti dai volontari dell’Associazione “Sentinelle della Torre” e dall'Assessore alla Cultura e al Turismo Morena Cecere. Con una evidente espressione di compiacimento stampata sul viso, l’Assessore ha detto: “Un’occasione importante che ha stabilito l’inizio di una collaborazione per promuovere ulteriori incontri culturali, enogastronomici e turistici per il prossimo anno”.